..... E IL CICLO SI RIPETE....

<< Torna alle news

 

Tutte le cose seguono il loro ritmo, non iniziano, non finiscono, continuano e ritornano, indefinitivamente secondo un ciclo. Per questo un anno non inizia e non finisce, ma i tempi nei quali siamo stati forgiati ritornano. Dovremmo immaginare un cerchio….o meglio una spirale, come alcuni preferiscono per evidenziare che comunque col nostro percorso da qualche parte stiamo pur andando!

  

IL CICLO DI UN ANNO PUO' VARIARE DIPENDENTEMENTE DAI CALENDARI, MA I CICLI DELLA NATURA SONO QUELLI SU CUI SI SONO ADAGIATI I CALENDARI.

DUNQUE DOBBIAMO SEMPRE TENERE CONTO DELLE AREE GEOGRAFICHE IN CUI STIAMO VIVENDO E/O IN CUI SIAMO CRESCIUTI.

VI RACCOMANDO ALLORA DI ANDARE A (RI)SCOPRIRE IL CICLO DELLE STAGIONI, NELLE PAGINE SEGUENTI, E DI (RI)LEGGERE  NEL CASSETTO DEL NUTRIZIONISTA  I CONSIGLI PER ASSECONDARE IL BISOGNO DI 'RICAMBIO' CHE AVVERTITE IN VOI!

--------------------------------------

 

A PARTIRE DALLA FINE DI GENNAIO 

INIZIAMO A PENSARE A LIBERARCI DEL SUPERFLUO

Poche cose da fare, alleggerire il carico di cibo, curare più che mai la qualità della nostra alimentazione e bere molto, ma sempre a piccoli sorsi!

Ci si prepara così al mese di Febbraio dal latino  'februare', purificare  all' insegna dell' eliminare piuttosto che del fornire.

( nell' ANGOLO DEL NUTRIZIONISTA: 'IL PICCOLO DIGIUNO')

 

Stanchi e affaticati, inclini alla malinconia e alla depressione dopo gli splendori delle feste ci ritroviamo attoniti e pensiamo di aver bisogno di qualcosa. Ancora d' altro? In effetti abbiamo bisogno di eliminare qualcosa. L' organismo sta per risvegliarsi e richiede energie pulite di rinnovamento. Possiamo fornirgliele dolcemente ed efficcacemente.

Anche piccoli digiuni accuratamente sorvegliati dal nutrizionista saranno di straordinario aiuto per il benessere generale dell' organismo, della mente, dell' anima.....

Potrete cominciare con

L' ORTICA COMPOSTA

Componenti: Ortica foglie, Equiseto, Tarassaco radix, Bardana radix, Gramigna radix, Betulla foglie, Finocchio semi interi

L’Ortica Composta è una tisana, preziosa bevanda di salute da utilizzare nel periodo febbraio-marzo e ottobre-novembre;

ottima remineralizzante per la presenza di equiseto e ortica e al contempo efficace detossicante per la sinergia di tarassaco, gramigna, bardana e betulla, inoltre la presenza di finocchio oltre a contribuire con la sua azione dolcemente drenante a correggere gradevolmente il gusto della tisana, migliora i processi digestivi mitigando la formazione di gas intestinali che spesso provocano gonfiore, disagio e talvolta anche dolore.
Utilizzo: se ne debbono bere 2 tazze al giorno, ma l’ effetto migliore si espleta assumendone 4 tazze al giorno e per almeno 30gg;
Preparazione: 1 cucchiaio di miscela per 1 tazzotto, 250ml, di acqua bollente, lavorando in decotto a fuoco basso per 5-7 minuti e lasciando in infusione(quindi a fuoco spento) per altri 10-15 min, si filtra e si sorseggia tal quale o con un po’ di miele meglio se monoflora di Erba Medica.

 Gocce: L’Ortica Composta S.I. è una miscela di fitoestratti in gocce che ripete la formula della omonima tisana; salutare nel periodo febbraio-marzo e ottobre-novembre, è una formula ottima come rimineralizzante per la presenza di equiseto e ortica e al contempo efficace come detossicante per la sinergia di tarassaco, gramigna, bardana e betulla; la presenza di finocchio oltre a contribuire con la sua azione dolcemente drenante, attenua i fastidi causati dal meteorismo sempre in agguato nei cambi di stagione! Questa formula in gocce è stata messa a punto a grande richiesta per tutti coloro che per motivi di praticità non potevano preparare quotidianamente la versione in tisana la cui preparazione richiede anche un tempo di decozione.
Utilizzo: 60-80gtt al giorno in 1 litro di acqua da bere a piccoli sorsi dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 19.00, cioè evitando le ore dei  pasti e le ore serali e soprattutto non bevendo tutto (o anche solo la metà) insieme a bicchieroni ( vedere nell' angolo del nutrizionista l' articolo ' IL BERE SPECIALE'.
A questo dosaggio, la confezione da 100ml permette un ciclo di un mese.

Per coloro che sanno di essere allergici alle graminaceae e dunque temono i rimedi che contengono gramigna (anche se quasi certamente si tratta di allergie al polline di questa pianta e non agli estratti della sua radice che al contrario sono benefici e ampiamente utilizzati fin dall' antichità),

Propongo:  ELICRISO ITALICO SOLUZIONE IDROALCOLICA.

L' Elicrisum Italicum è una pianta eccezionale il cui utilizzo è fortemente radicato nella tradizione nostrana. Ottimo pure per chi soffre di allergie è addirittura straordinario se associato a RIBES NIGRUM GM (gemmoderivato);

Vi consiglio questo ciclo di 2 mesi:

ELICRISO I.:  40gtt in un bicchiere di acqua, mattina e sera oppure, 80gtt direttamente in 1 litro di acqua da bere a piccoli sorsi nell' arco della giornata evitando le ore dei pasti e le ore serali.

RIBES NIGRUM GM: 50gtt in poca acqua tiepida per 1-2 volte al dì a seconda della gravità delle vs allergie.

OLIO DI CANAPA: 2 cucchiaini da tè al dì, ai pasti

 

INOLTRE 

PER TUTTI COLORO CHE FOSSERO INTERESSATI A PROVARE L' EFFICACIA  DEL LICHENE ISLANDICO, SI FA PRESENTE CHE E' VALIDA LA PROMOZIONE 5+1 ; ACQUISTANDO N.5 CONFEZIONI DI LICHENE ISLANDICO IN CAPSULE,  UNA SARA' IN OMAGGIO!!

APPROFITTATENE SENZ' ALTRO PER AVERE UNA LINEA PERFETTA E UN CORPO SCATTANTE PER LA STAGIONE CHE VIENE !!! UNITAMENTE AD UN EQUILIBRATO REGIME ALIMENTARE E AD UNA MODERATA ATTIVITA' FISICA, IL LICHENE ISLANDICO VI AIUTERA' A RECUPERARE BENESSERE E LEGGEREZZA!!!

 

CONSIGLIO DI ANDARE A LEGGERE L' ARTICOLO SULLA PRIMAVERA NEL 'CASSETTO DELLA DR. FILIPPI'.

PER TUTTI COLORO CHE LO DESIDERASSERO, ORA E' IL MOMENTO GIUSTO PER PENSARE A DEPURARE L' ORGANISMO RINFRANCANDOLO CON UN GIUSTO APPORTO DI ACQUA E MINERALI.

L' ORTICA COMPOSTA E' IL PREPARATO, SIA IN TISANA CHE IN GOCCE, IN PRIMO PIANO IN QUESTA STAGIONE, MA ANCHE CURCUMA, ELICRISO , FIENO GRECO E SOPRATTUTTO IL LICHENE ISLANDICO DI CUI VI CONSIGLIO GLI APPROFONDIMENTI NELLE SEZIONI AD ESSO DEDICATE

TROVERETE LE INFORMAZIONI RELATIVE A QUESTI EFFICACI RIMEDI NATURALI NELLE RELATIVE SCHEDE DESCRITTIVE RIPORTATE  ALLA VOCE 'I NOSTRI PRODOTTI' ; LICHENE,CURCUMA ,ELICRISO  E FIENO GRECO FRA I RIMEDI DEL DR. JONAS E NEL CASSETTO A LUI DEDICATO. 

------------------------------------------ 

UN AIUTO STAGIONALE  ANCHE PER I PIU' GIOVANI

AHI QUEI BRUFOLINI SULLA PELLE........

A PARTIRE DA LLA FINE DI GENNAIO SI PUO' FARE QUALCOSA IN PIU' ANCHE PER COMBATTERNE GLI INESTETISMI...

L' ORTICA COMPOSTA IN GOCCE E' MOLTO INDICATA ANCHE PER QUESTI PROBLEMI E ADATTA ANCHE PER I PIU' GIOVANI

Li vediamo entrare ed uscire dalle loro scuole, i nostri figli e tutti, chi più chi meno, portano sul volto l' espressione della loro giovinezza, le loro gioie e le loro preoccupazioni... In quei volti spesso pallidi e smarriti ancora nel sonno, di prima mattina, con il gel in testa, i maschi, o con malsicure pennellate di ombretto immancabilmente azzurro, le femmine...  

 

Ma maschi e femmine portano sulla pelle del volto anche il segno più caratteristico dei loro anni: rossori e irritazioni, brufolini e crosticine.

Cosa si può fare in modo del tutto naturale per stemperare gli eccessi di questa fiammata di crescita?

Intanto tenere la pelle del viso pulita: basterà un pò di

1) sapone alla propoli con azione antisettica e sebonormalizzante

2) uno scrub delicato, 1 volta a settimana

ma soprattutto consiglio di applicare quotidianamente, con l' aiuto di tamponi sottili di cotone idrofilo, 

 1) IDROLATO DI MALVA ROSA, magari mentre si fanno i compiti, sulla fronte o sulle guance, ovunque ve ne sia bisogno

2) JONAS GOCCE, come tonico, ogni sera, tamponando qualche minuto sulle zone d' interesse

3) JONAS CREAM,  mattina e sera

Il risultato è eclatante, a vista, subitaneo, ma anche preventivo!!!

I vostri ragazzi saranno così stupiti e soddisfatti che in breve inizieranno ad occuparsi personalmente della loro pelle!!!

Per i casi più impegnativi è consigliabile anche l' assunzione di 1 cucchiaino da tè  al giorno, durante un pasto, di OLIO DI CANAPA, che con la sua azione antinfiammatoria e lenitiva e per la presenza di preziosi acidi grassi poliinsaturi , aiuterà il sistema ormonale in questa fase importantissima dell' adattamento.

 

-------------------------------------------------

 

 

 



| Scritto il 2010-07-26 11:29:23